Home | News | Eventi | Community | Cerca Lavoro | Convenzioni | Collabora | DB Aziende  

Recensioni

Attualità

Comunicazione

Marketing

Gestione Strategica

Tecnologia

Gestione Risorse Umane

Management

Formazione

Mercati Internazionali

Lifestyle

Imprese di successo

Capitani d'impresa

Recensioni

Business Papers

Sondaggi

Links

Iscriviti alla Newsletter

Email:

IN EVIDENZA

Brand Storytelling Awards 2012

Employer Branding Review

Net1news

  Follow eccellere on Twitter

PARTNERS

FrancoAngeli

IDC

Egea

 

   Segnala ad un amico | Condividi su | Commenti

Il Lean Thinking dalla produzione alla progettazione

Pensare snello in ufficio tecnico per innovare la progettazione e diventare più competitivi. Cinque casi di successo italiani in un volume appena pubblicato da Franco Angeli e a cura di Bonfiglioli Consulting.

Questo libro riprende, approfondendone i contenuti, il messaggio lanciato dal nostro libro precedente "Guardare oltre" Ed. Franco Angeli, dove veniva enunciato che il "pensiero snello", in ambito aziendale, va oltre la produzione, e abbraccia a 360° anche la progettazione e gli "uffici". In particolare l'approfondimento riguarda la progettazione cioè "quella parte di azienda" che influenza profondamente tutte le altre sia perché è con lo sviluppo rapido di prodotti sempre più innovativi e tecnologici che le aziende si assicurano il futuro sia perché, da come viene concepito e pensato il prodotto, consegue direttamente il modo di farlo e di venderlo.   

Nel testo sono fornite soluzioni a problemi e spunti di miglioramento su argomenti che nelle nostre realtà manifatturiere sono oggetto di discussioni giornaliere tra imprenditori e manager ricordando che il "pensiero snello" non è prerogativa delle grandi aziende ma, addirittura, si applica con più facilità alle piccole e medie aziende perché, con l'applicazione dei principi lean, deve cambiare il modo di ragionare della gente e quindi è ovviamente più facile in una azienda piccola dove le persone sono poche e più pragmatiche e concrete.
Questo libro non è un trattato scientifico né tantomeno un manuale tecnico ad uso e consumo dei progettisti : è un  tentativo, a nostro avviso riuscito, di dare risposte e soluzioni concrete ai problemi delle aziende manifatturiere italiane e non.
Per questo motivo  riteniamo che, mettendolo a disposizione di imprenditori, dirigenti, ricercatori, studenti e perché no anche della gente non di azienda, si possa contribuire allo sviluppo e al miglioramento del sistema industriale italiano.

L’Ufficio Tecnico “pensa Lean”
Per innovare la progettazione e diventare più competitivi bisogna “pensare snello” anche in ufficio tecnico. Bonfiglioli Consulting lancia così una nuova sfida, dopo la trasformazione Lean dei reparti produttivi di oltre 100 aziende italiane: “Possiamo ridurre costi e tempi del 20 o anche del 40% migliorando la produttività dei progettisti e l’efficacia dei progetti grazie al Lean Thinking se dai reparti produttivi entra anche nell’ufficio tecnico “ garantiscono Matteo e Michele Bonfiglioli. La prova che l’obiettivo è realizzabile arriva dal volume “Il Lean Thinking dalla produzione alla progettazione. Pensare snello in ufficio tecnico per innovare la progettazione e diventare più competitivi. 5 casi italiani di successo” che è appena arrivato nelle librerie e sta già attirando molte attenzioni: “Per guardare davvero oltre questa crisi serve un salto di qualità. La progettazione – spiega Matteo Bonfiglioli, amministratore delegato di Bonfiglioli Consulting - è una parte dell’azienda che può influenzare profondamente tutte le altre. E’ solo lo sviluppo rapido di prodotti sempre più innovativi e tecnologici che le imprese si possono assicurarsi il futuro. In questo contesto, il volume offre risposte e soluzioni concrete ai problemi delle aziende manifatturiere italiane e non. Sono casi di successo, applicazioni concrete in uffici tecnici di aziende diverse ma tutte orientate al miglioramento della competitività”.

I 5 casi di Ufficio Tecnico Lean realizzati dal team di consulenti Bonfiglioli Consulting spaziano in settori e dimensioni d’impresa diverse: la Iveco (automotive, veicoli industriali), Brovedani Group (componenti meccanici high tech), Videotec (video sistemi di sicurezza), Wally Europe (nautica) e Angelantoni Industria (energie rinnovabili, life science e testing anche per l’aerospaziale). “Le approfondite analisi che abbiamo condotto su decine di uffici tecnici di industrie italiane - aggiunge Michele Bonfiglioli, amministratore delegato di Bonfiglioli Consulting – dimostrano che, come è avvenuto nei reparti produttivi, i margini di miglioramento in termini di riduzione di costi e sprechi sono vasti: vanno dal 20 al 40% e questo significa dare più competitività all’azienda a 360°, nella piccola impresa come in quella di grandi dimensioni. E’ il funzionamento interno degli uffici tecnici che deve essere messo in discussione partendo da una accurata misurazione di efficienza perchè può e deve cambiare per il bene di tutta l’azienda migliorando la catena che porta alla creazione di valore. Il Lean Thinking se entra in ufficio tecnico fornisce un metodo di attacco alle inefficienze e di eliminazione delle attività che non producono valore. In produzione il Lean identifica 7 tipi di spreco, l’ottavo , in progettazione , è l’assenza di motivazione che limita il potenziale di tutta l’azienda”.

Il nuovo libro sulla” Progettazione Lean” nasce dal lavoro avviato già nel 1997 da Romano Bonfiglioli che ha portato in oltre cento aziende il Lean Thinking “alla maniera italiana” partendo dai reparti produttivi e coinvolgendo la catena dei fornitori nei settori manifatturieri più importanti ma anche nei servizi e nella pubblica amministrazione. “Questo volume non è un trattato scientifico né tantomeno un manuale tecnico ad uso e consumo dei progettisti- conclude Matteo Bonfiglioli - è un tentativo di dare risposte e soluzioni concrete ai problemi delle aziende manifatturiere italiane e non che ogni giorno cercano soluzioni per crescere”.
Il volume nasce come un lavoro di squadra cui hanno partecipato Matteo e Michele Bonfiglioli (Amministratori Delegati di Bonfiglioli Consulting), Mauro Lentoni (Capo Progetto di Bonfiglioli Consulting), Simone Grandi e Fabio Prestopino (Consulenti Senior di Bonfiglioli Consulting), oltre ai dirigenti delle aziende che hanno collaborato ai vari casi e sono citati nei singoli capitoli del libro.

E’ anche un e-book il sesto libro del team di consulenza bolognese che vanta oltre centro applicazioni di successo del Lean Thinking nei reparti produttivi.
Il nuovo libro esce, come i precedenti, nelle collane specializzate della casa editrice Franco Angeli ma è il primo in vendita on line oltre che nelle librerie. Nel portale www.francoangeli.it è disponibile la versione elettronica del volume. L’e-book è scaricabile a prezzo scontato rispetto alla libreria e alla vendita on line. Romano Bonfiglioli e il team di consulenti Bonfiglioli Consulting hanno già pubblicato “A metà strada fra Tokio e Francoforte. Un modello di gestione per le PMI italiane” (1997), “Pensare snello. Lean thinking alla maniera italiana. Costruiamo l'impresa competitiva (più produttività-minori sprechi) 5 nuovi casi italiani di successo” (nel 2004– quarta edizione del libro lanciato nel 2001), “Guardare oltre. Pensare snello Lean thinking, per recuperare competitività in tutto il sistema Italia” (2006) arrivato alla quarta ristampa nel 2009.

Il Lean Thinking. Dalla produzione alla progettazione.
a cura di Bonfiglioli Consulting
pp. 152
Editore Franco Angeli
Anno 2010

 

26-4-2010


Contenuti concessi sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Unported

Sostieni Eccellere con una donazione

stampa  crea pdf  Segnala a un amico 

Seguici su Twitter | su LinkedIn | su Facebook | RSS

Commenti

Commenti

M. Ceriati | 1-6-2010 08:25
Buongiorno, concordo pienamente con l’analisi fatta sugli spazi di miglioramento negli uffici tecnici, anche attraverso l’utilizzo dell’outsourcing per le attività non core.

[ 1 ]













LEGGI ANCHE

Loading...

 

ANNUNCI DI LAVORO
CORRELATI

Loading...


 

 
 

RUBRICHEMAPPA | COLLABORA

  NOTE LEGALI E COOKIE


Eccellere Business Community Ŕ una testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma - n. 348 del 26/09/2008.
I testi rimangono proprietÓ intellettuale e artistica dei rispettivi autori. 2010 -
I contenuti di Eccellere sono concessi sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Unported. Ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina Note legali.